Zumelle

Zumelle
Descrizione

Il nome deriva dall’omonimo castello, di origine romana, che domina la Valbelluna in comune di Mel. Posizionato lungo il tracciato della Via Claudia Augusta collegava, in epoca romana Altino, nell’entroterra veneziano, ad Augusta, l’attuale Augsburg in Baviera. Il castello, in ottimo stato di conservazione, ospita manifestazioni culturali e un posto di ristoro. Il suo fascino è esaltato dalla particolare posizione che ne fa una presenza discreta, ma ben visibile da tutta la Val Belluna.

Lo Zumelle ha forma cilindrica, con altezza di 7-9 cm, con diametro di 30-34 cm. Il peso della forma varia da 6 a 7 Kg. La crosta è bianca, tendente al giallo paglierino e la pasta si presenta bianca con occhiatura piccola e diffusa, di sapore delicato e dal profumo intenso.
Il latte è prodotto dalle razze Bruna e Bruno alpina, particolarmente robuste e adatte alle escursioni termiche delle zone montane, alimentate con foraggi dai profumi complessi.

Zona produzione
Provincia di Belluno
Latte
Latte vaccino intero
Stagionatura
da 20 a 30 giorni
Ultima Modifica: 14/12/2011
Stampa ZumelleInvia a un amico ZumelleChiudi l'elemento Zumelle