Renaz

Renaz
Descrizione

Il nome ladino deriva dall’omonima località in comune di Livinallongo, dove si produce da tempo immemore. La complessa varietà del fieno ne determina la ricchezza aromatica. Viene prodotto solo nei mesi invernali dalla Latteria cooperativa di Livinallongo del Col di Lana.

Il Renaz ha forma cilindrica, con altezza che varia da 7 a 9 cm e diametro di 30 cm; il peso della forma è di 5,5 Kg. Ha la crosta liscia, regolare e sottile di colore nocciola chiaro, con impresso il marchio. La pasta è di colore paglierino chiaro nel tipo fresco. Con la stagionatura la pasta diventa dura e friabile. È classificato semigrasso e può essere consumato fresco, dopo 60 giorni, oppure invecchiato dopo l’anno. Ha sapore pronunciato, inizialmente dolce che si fa poi più marcato tendendo al piccante con la stagionatura. Il profumo è pieno e persistente, con sentore di latte e fieno, con note di bosco, fungo e nocciola.

Zona produzione
Comune di Livinallongo prevalentemente da vacche di razza Bruna
Latte
Latte vaccino crudo intero
Stagionatura
Stagionatura fino a un anno
Ultima Modifica: 14/12/2011
Stampa RenazInvia a un amico RenazChiudi l'elemento Renaz