Busche

FormaggioBusche
Descrizione

Le prime produzioni di questo formaggio risalgono agli anni ‘70 con il nome Mastella (nome dialettale per il secchio da latte). A partire dagli anni ‘80 gli è stata attribuita l’attuale denominazione dal luogo di trasformazione nel comune di Cesiomaggiore ai piedi delle Vette Feltrine e lungo il corso del
fiume Piave, in un territorio dalla varietà ambientale straordinaria.

Il Busche ha forma cilindrica con scalzo di 7-9 cm, diametro di 30-34 cm e pesa dai 7 ai 9 Kg. Ha pasta bianca, morbida e cremosa, di sapore dolce. Occhiatura scarsa e irregolare. Crosta presente, tenera e chiara. È classificato formaggio tipo “latteria” a pasta semicotta, semiduro e semistagionato e ricorda i formaggi prodotti nelle prime latterie turnarie del feltrino dalle società cooperative nei numerosi Caséi sparsi in tutto il territorio.

Zona produzione
Provincia di Belluno
Latte
Latte vaccino intero
Stagionatura
Stagionatura veloce dai 15 ai 20 giorni
Ultima Modifica: 12/12/2011
Stampa BuscheInvia a un amico BuscheChiudi l'elemento Busche