Il Pastin Bellunese

Il Pastin Bellunese
Descrizione

Il Pastin, trova origine e profonda tradizione nelle giornate invernali dedicate alla macellazione del maiale, ancor oggi momento raro di festa per le comunità rurali che abitano i paesi delle Dolomiti Bellunesi. Si tratta di un impasto artigianale fresco di carne di suino e bovino e con l'aggiunta di particolari proporzioni di lardo, sale, pepe, spezie e aromi vari. Ogni vallata Dolomitica, costituisce nella ricetta del Pastin, piccoli segreti,in particolare nella scelta dose degli aromi,quali chiodi di garofano,cannella aglio e vino bianco. Consumato crudo o più classicamente cotto alla griglia o in padella, il Pastin si adatta ad essere consumato semplicemente come panino, si sposa deliziosamente alla polenta o viene proposto anche in elaborati piatti di alta cucina. Il Pastin a cui è dedicata a Novembre a Belluno una tradizionale festa gastronomica, è reperibile pressochè tutto l'anno, in molte macellerie artigianali della Provincia. E' inserito nell'Elenco Nazionale delle Specialità Agroalimentari Tradizionali.

Zona di produzione
l'intero territorio Dolomitico Bellunese.
Stagionalità
il prodotto è reperibile tutto l'anno.
Invia a un amico Il Pastin Bellunese